top
Italian Chinese (Simplified) Croatian Danish English Finnish French German Norwegian Polish Portuguese Russian Spanish Swedish

Tuesday, 30 September 2014 10:36

Vittorio Sgarbi: lezione su Paolo Veronese per la rassegna "Panorama d'Italia"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Si è tenuta nell'auditorium del Palazzo della Gran Guardia, l'appassionata lezione dell'irriverente critico d'arte Vittorio Sgarbi. La mostra dedicata a Paolo Caliari, allestita nelle sale dello storico edificio veronese fino al 5 ottobre, è tornata a rivivere davanti agli occhi di un pubblico affascinato.

L'evento fa parte di quattro giornate ricche di appuntamenti culturali, economici ed approfondimenti sull'attualità, organizzati da "Panorama d'Italia", secondo un tour che va a toccare ben dieci piazze d'Italia, iniziato ad aprile ed in chiusura a novembre. Si contano centocinquanta eventi complessivi per raccontare da vicino le eccellenze della nostra penisola e trecento relatori, lieti di stuzzicare l'interesse dei cittadini. Verona ha rappresentato la quinta tappa, con un fitto programma che si è svolto dal 10 al 13 settembre.

Vittorio Sgarbi, nella giornata inaugurale, ha tracciato un ampio percorso cronologico al fine di svelare a 360° la figura del Veronese; ha posto l'accento sulle varie correnti artistiche e di pensiero che circolavano all'epoca e le naturali compenetrazioni avvenute tra esse. Delineando così un panorama generale, i fruitori sono stati in grado di percepire tutte le informazioni necessarie per comprendere al meglio il pittore protagonista della mostra, le sue influenze e le realtà che ha contribuito a creare.

Una lezione d'autore sostenuta con mirabile maestria, in cui non sono mancate sottili (e non solo) vene polemiche sulle nostre istituzioni e su come viene burocratizzata la cultura in Italia. Pungente e dissacrante, il celebre critico ha ribadito un concetto che gli sta molto a cuore: la cultura deve essere alla portata di tutti, la fruibilità va semplificata non ostacolata.

Vittorio Sgarbi ha lasciato il suo numeroso pubblico senza fiato, a testimonianza che non solo chi crea un'opera muove la cultura, ma anche chi sa raccontarla.

Radio Garda Fm seleziona i migliori eventi del Lago di Garda e delle province illuminate dal suo segnale, ovvero Brescia, Mantova, Verona, Trento, Vicenza e Padova.

Read 3178 times Last modified on Thursday, 09 October 2014 11:38

News

  1. Real Time
  2. Culture
  3. Music
  4. Events
  5. Radio 4.0
next
prev

ON AIR

MEDIAPARTNER DI

RADIO GARDA FM - MEDIAPARTNER DI NOTE IN VILLA 2018

RADIO GARDA FM - MEDIAPARTNER DI NOTE IN…

24-06-2018

Aspargus

Aspargus

21-03-2017

#RadioGardaFm mediapartner del #WMF17: il più importante evento dedicato al digitale.

#RadioGardaFm mediapartner del #WMF17: i…

08-07-2018

WebCam

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

Instagram

About Us

 

 

 

RADIO GARDA FM ® Gruppo Editoriale Garda Viva, target age primario 28/68. 

 

RADIO GARDA AM ® è un operatore di rete da 0 a 30 mhz che ha ottenuto l'assegnazione delle risorse frequenziali in Onde Medie 1485 Khz, 1584 khz, 1314 khz, 621 khz, rilasciate dal Ministero dello Sviluppo Economico.

 

RADIO GARDA FM ® iscrizione al REGISTRO OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE (R.O.C.) N.26398 

 

RADIO GARDA FM ® fornitore di contenuti per la trasmissione radiofonica digitale n.29, rilasciata dal Ministero dello Sviluppo Economico per le zone di: Verona, Trento, Brescia, Mantova, Vicenza, Padova e le provincie limitrofe. (DAB+ / Canale 10 A) 

 

RADIO GARDA FM ® è socio fondatore della Prima Associazione di Editori in Onde Medie OMItaliane ®

Dove siamo

Showcases

Background Image